Semi di zucca: benefici, nutrizione e consigli dietetici.

I semi di zucca forniscono anche una buona dose di antiossidanti, secondo una ricerca pubblicata su Food Chemistry nel 2013. La vitamina E e i carotenoidi nei semi di zucca aiutano a ridurre l‘infiammazione e proteggono le cellule dagli effetti dannosi dei radicali liberi presenti nell‘ambiente, aiutando così a proteggerti da invecchiamento precoce e malattie croniche.

Uno studio del 2005 ha scoperto che il consumo di un seme di zucca, come il seme di zucca, insieme a un carboidrato ha lo stesso effetto di un medicinale farmaceutico al triptofano. Pertanto, consumare semi di zucca insieme a una fonte di carboidrati prima di andare a letto può aiutare a migliorare l‘insonnia.

Non ho mai sentito parlare di un legame tra semi di zucca o olio di semi di zucca e acido urico, né c‘è stata alcuna ricerca che ho trovato che mostrasse una connessione tra i due. Detto questo, i semi di zucca, noti anche come pepitas, sono molto buoni per te.

I semi di zucca contengono molti antiossidanti come la vitamina E e i carotenoidi, che svolgono un ruolo fondamentale per una buona salute. Gli antiossidanti sono noti per ridurre i danni che i radicali liberi possono causare sul corpo che possono inibire le malattie, in particolare le malattie cardiovascolari.

Questi semi sono tipicamente piatti, piccoli e di forma ovale, che possono essere consumati senza il guscio esterno bianco. Questi semi di zucca sono molto ricchi di grassi sani, proteine, zinco, ferro, magnesio e molti altri nutrienti benefici per il nostro corpo. I semi di zucca arrostiti vengono consumati come spuntino.

Per un seme così piccolo, i semi di zucca sono pieni zeppi di vitamine, minerali, grassi sani, proteine ​​e persino un po‘ di fibre. E mentre di solito vengono venduti senza il loro guscio esterno, possono anche essere arrostiti e gustati con i gusci per un po‘ di fibra e croccantezza in più. Il risultato è uno spuntino delizioso che racchiude un forte effetto salutare.

I benefici dei semi di zucca li rendono un alimento base della dispensa. Che siano mescolati al porridge, cosparsi sulle insalate o arrostiti e gustati interi, aggiungono consistenza e sapore e sono ricchi di vitamine, minerali, antiossidanti, proteine, grassi sani e fibre.

Poiché i semi di zucca sono densamente ricchi di nutrienti essenziali, vitamine e minerali, forniscono una quantità impressionante di benefici per la salute. Poiché questi semi sono molto facili da inserire nella tua dieta, possono aiutare tutti coloro che hanno una preoccupazione, nel caso in cui il seme sia benefico per la condizione o la preoccupazione.

I semi di zucca sono ricchi di importanti nutrienti come fibre, minerali e antiossidanti che aiutano ad alimentare molti processi diversi nel tuo corpo. L‘aggiunta di semi di zucca alla tua dieta può aiutare a mantenere il corretto funzionamento di organi come il cuore e i vasi sanguigni e migliorare la tua salute generale.

I semi di zucca e il loro olio hanno sorprendenti benefici per la salute perché hanno minerali e antiossidanti essenziali per ridurre, inibire e migliorare molte condizioni di salute. Fornisce benefici al cuore, alle ossa e a molte altre funzioni del corpo, poiché è ricco di zinco e magnesio. Un cucchiaio di semi di zucca contiene quasi 1 mg di zinco e 40 mg di magnesio, che soddisfa circa il 20% dell‘assunzione giornaliera raccomandata.

I semi di zucca sono ricchi di zinco, un minerale che migliora la qualità dello sperma. Il corpo è naturalmente povero di zinco, il che riduce la qualità dello sperma. Con il consumo di semi di zucca, un maschio può aumentare la qualità dello sperma, la funzione riproduttiva e i livelli di fertilità.

I semi di zucca hanno anche più fibre di molte noci, aumentando di 5 grammi per 1 / 4 di tazza. Questo può aiutare a regolare la glicemia, migliorare la regolarità e la fibra nei semi di zucca è più facile da digerire rispetto ad altre fonti come fagioli o cereali e noci difficili da digerire. I semi di zucca sono stati anche collegati al miglioramento della regolazione dell‘insulina, che può aiutare le persone con problemi di zucchero nel sangue o persino il diabete.

L‘eccesso di semi di zucca si verifica se si supera la dose giornaliera raccomandata di 30 grammi. Se ti attieni alle linee guida quotidiane, non è male mangiare semi di zucca tutti i giorni. Tuttavia, se li consumi eccessivamente, possono causare gas, gonfiore o aumento di peso.

In termini di nutrizione, una singola oncia di semi di zucca fornisce in genere una maggiore quantità di proteine ​​e una minore quantità di calorie, grassi e fibre. I semi di zucca sono anche più ricchi di magnesio, ferro e manganese, mentre i semi di girasole sono una migliore fonte di acido pantotenico, acido folico e rame.

I semi di zucca sono un‘ottima fonte di grassi insaturi. Sono particolarmente ricchi di acido alfa-linoleico (ALA) che è benefico per la salute del cuore. Uno studio investigativo ha scoperto che quando i semi di zucca vengono consumati con una dieta sana ed equilibrata, possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e migliorare la salute del cuore.

I semi di zucca sono una buona fonte di proteine ​​e fibre. Il tuo corpo ha bisogno di proteine ​​per costruire e riparare muscoli e organi, inoltre le proteine ​​sono necessarie per il tuo sistema immunitario. La fibra aiuta a mantenere il corretto funzionamento del sistema digestivo. I semi di zucca sono anche densi di energia, il che significa che forniscono molte calorie. Un‘oncia di semi di zucca, che è circa 1 / 4 di tazza, ha 158 calorie.

I semi di zucca possono essere consumati crudi, arrostiti o germogliati. Con una di queste opzioni, vorrai decidere se mangiare i semi di zucca con il guscio o senza. I semi di zucca nel guscio hanno più fibre di quelli non sgusciati, ma i gusci sono gommosi e potrebbero volerci del tempo in più per rompersi.

Molti prodotti di semi di zucca lavorati e preconfezionati sono ricchi di sodio o contengono additivi e ingredienti extra che possono essere dannosi per la salute. Seleziona prodotti a basso contenuto di sodio con ingredienti minimi elencati sull‘etichetta. Meglio ancora, scegli semi di zucca crudi e prova a farli a casa da solo.

Non è consigliabile mangiare più della quantità giornaliera raccomandata poiché mangiarne troppi può causare un accumulo di gas o gonfiore. Un vantaggio dei semi di zucca è che aiutano ad ammorbidire le feci e incoraggiano il movimento intestinale grazie al contenuto di fibre. Tuttavia, se ne consumi troppi, possono avere un effetto contrario e causare un rallentamento e un indurimento delle feci. Inoltre, tieni presente che sono ricchi di calorie e grassi.

Grazie al loro alto contenuto di fibre, i semi di zucca aiutano a regolare la glicemia e a migliorare la sazietà. Uno studio ha mostrato che gli animali che hanno ricevuto una combinazione di lino macinato e polvere di semi di zucca hanno mostrato valori di laboratorio migliori e meno problemi per quanto riguarda il diabete.

Uno dei principali benefici dei semi di zucca è la sua capacità di regolare i livelli di zucchero nel sangue per prevenire picchi e arresti anomali. Questo è incredibilmente importante. Come mai? Sostenere livelli elevati di zucchero nel sangue può causare sintomi del diabete, come aumento della sete, affaticamento, minzione frequente e nausea.

I semi di zucca sono ricchi di acidi grassi omega, che sono benefici per la salute del cuore. Questi acidi grassi possono svolgere un ruolo nel ridurre la possibilità di malattie cardiache e ridurre il rischio di indurimento delle arterie, che può portare ad attacchi di cuore e altre complicazioni. Gli alti livelli di magnesio nei semi di zucca possono anche aiutare a ridurre e regolare la pressione sanguigna. L‘ipertensione è un fattore di rischio per gli attacchi di cuore, quindi ne consegue che mangiare molti semi di zucca può svolgere un piccolo ruolo nel ridurre la possibilità di subire un infarto. Sembra che i semi di zucca e altri semi di piante abbiano un beneficio misurato anche per la salute cardiovascolare a tutto tondo.

È stato dimostrato che i semi di zucca, e l‘olio di semi di zucca in particolare, migliorano la salute del cuore e aiutano a ridurre il rischio di malattie coronariche in diversi modi. Per cominciare, gli studi sugli animali mostrano che l‘olio di semi di zucca potrebbe aiutare a ridurre i livelli di colesterolo e abbassare la pressione sanguigna, entrambi due dei principali fattori di rischio per le malattie cardiache. (4, 5).

L‘olio di semi di zucca può aiutare i vasi sanguigni a dilatarsi attraverso un effetto sull‘ossido nitrico in modo simile alla l-arginina. In uno studio condotto su donne in postmenopausa, l‘assunzione di olio di semi di zucca ha ridotto la pressione sanguigna di 2, 05 / 5, 43 mmHg dopo 12 settimane, sebbene solo la riduzione della pressione sanguigna diastolica (valore più basso) fosse statisticamente significativa.

Molte volte, una persona cerca uno spuntino per guadagnare una sferzata di energia per iniziare la mattina o per aiutarla a superare un crollo pomeridiano. Le pepitas sono uno spuntino sano ed energizzante. Sono una buona fonte di proteine ​​e grassi sani. Pepitas può supportare la salute della prostata e della vescica. Possono anche avere un effetto positivo sul sonno e sull‘ansia. Le pepitas sono una buona fonte di vitamine, minerali, proteine ​​e grassi sani e sono anche un‘ottima fonte di antiossidanti.

Quindi, tutto questo sembra fantastico, ma quanti semi di zucca dovremmo mangiare per ottenere questi benefici? Come abbiamo detto, un grammo di semi di zucca, circa una manciata, ha un alto contenuto nutrizionale ed è un ottimo punto di partenza. Con qualsiasi cibo ad alto contenuto di fibre, ti consigliamo di iniziare lentamente e iniziare incorporando piccole quantità di semi di zucca nella tua dieta e vedere come reagisce il tuo corpo. Se avverti gonfiore, disagio o gas, potresti voler ridurre la quantità. Ricorda che nel contesto di una dieta equilibrata, i semi di zucca sono un‘ottima aggiunta al tuo apporto complessivo di vitamine e minerali antinfiammatori.

I semi di zucca e l‘olio di semi sono stati accuratamente studiati per vedere se il loro contenuto nutritivo è degno di fornire loro uno status elevato nel mondo della dieta e della medicina, e la ricerca si è dimostrata positiva. Questo studio ha scoperto che i semi di zucca erano i più abbondanti in termini di valore nutritivo rispetto a qualsiasi altro seme.

È stato anche dimostrato che i semi di zucca eliminano i microbi seriamente pericolosi dal corpo, compresi i parassiti! Questi semi non sono uno scherzo quando si tratta di mantenerti in buona salute. È stato dimostrato che solo 1 / 4 di tazza al giorno è utile per migliorare la salute immunitaria e anche per eliminare (non solo prevenire) vari microbi malsani dal danneggiare il corpo. Tieni presente che una dieta complessivamente sana, ricca di cibi integrali a base vegetale è un primer chiave per tenere lontani i microbi malsani, anche se alcuni alimenti specifici come semi di zucca, aglio e cocco sono stati collegati anche a benefici terapeutici particolarmente impressionanti. Anche per le infezioni da lieviti come la candida, i semi di zucca hanno dimostrato di prevenire la crescita eccessiva del lievito, l‘infiammazione e possono migliorare le condizioni della pelle in quelli con infezioni da lieviti a base di pelle.

L‘alto contenuto di antiossidanti nei semi di zucca è la ragione per cui hanno così tanti benefici per la salute. Il mix di tanti antiossidanti è ciò che fa risaltare i semi di zucca, poiché non si trova in molti altri alimenti. I benefici per la salute primari forniti dagli antiossidanti sono la riduzione del rischio di malattie e infiammazioni.

Se trovi difficile dormire un po‘ di notte, i semi di zucca potrebbero venire in tuo soccorso. I semi sono una fonte naturale di triptofano che favorisce il sonno profondo. Il magnesio presente nei semi di zucca aiuta anche ad affrontare il problema dell‘insonnia.

Molte persone si chiedono anche: i cani possono mangiare i semi di zucca? Sia i semi di zucca crudi che quelli tostati possono essere tranquillamente gustati dai cuccioli e talvolta vengono persino aggiunti alle ricette naturali per cani. Assicurati di attenersi ai semi di zucca fatti in casa, tuttavia, e salta le varietà pesantemente lavorate che potresti trovare nel negozio.