Semi di girasole: nutrizione, benefici per la salute e come mangiarli.

Avvicinandomi con calma per indagare, ho scoperto che lo scoiattolo si era arrampicato su una delle mie alte piante di girasole, la cui cima si stava piegando a causa del peso dello scoiattolo, che, afferrando il gambo della pianta con le zampe posteriori, ora stava avidamente scavando nel fiore di girasole per mangiare i semi maturi.

Per scopi commerciali, i semi di girasole sono generalmente classificati in base al motivo sui loro gusci. Se la buccia è completamente nera, i semi sono chiamati semi di girasole neri. Le colture possono essere denominate colture di semi di girasole. Questi semi vengono solitamente pressati per estrarre il loro olio. I semi di girasole a strisce vengono consumati principalmente come spuntino; di conseguenza, possono essere chiamati semi di girasole dolciari.

Tuttavia, poiché i partecipanti hanno preso un estratto concentrato, questo potrebbe non produrre gli stessi effetti del consumo di semi di girasole. Inoltre, i ricercatori hanno incaricato i partecipanti di consumare 500 calorie in meno rispetto alla loro dieta abituale, il che comporterebbe anche una perdita di peso.

Per i loro semi vengono coltivati ​​due tipi principali di girasoli. Il primo è chiamato semi oleosi e, come suggerisce il nome, i piccoli semi neri di questa specie di girasole vengono raccolti principalmente per essere trasformati in olio di girasole e farina. L‘olio viene utilizzato nella produzione alimentare e, in misura minore, come olio da cucina. Le farine (le parti solide dei semi lasciate una volta che l‘olio è stato raccolto) sono un prodotto ad alto contenuto proteico e ricco di fibre, spesso utilizzato come mangime per animali.

Mangiare semi di girasole con moderazione come parte di una dieta sana può avere molteplici benefici. Tuttavia, con 165 calorie per oncia, sono un alimento più calorico. Se una persona mira a mantenere un peso moderato, potrebbe voler limitare le porzioni di semi di girasole e includerle come parte delle calorie giornaliere.

Il secondo tipo di semi di girasole coltivati ​​commercialmente sono chiamati semi non oleosi o semi di pasticceria. Questo è il tipo di seme che forniamo per i nostri prodotti di semi di girasole. Questi semi tendono ad essere più grandi delle varietà di semi oleosi e i loro scafi hanno il caratteristico motivo bianco e nero così strettamente associato ai semi di girasole.

Puoi disporre uno qualsiasi di questi semi in una varietà di alimentatori. I cardinali visitano gli alimentatori a tubo con posatoi ragionevolmente grandi e anche gli alimentatori a tramoggia e vassoio. La maggior parte dei grosbeak preferisce alimentatori a tramoggia e vassoio. Le cince e altri uccellini possono anche nutrirsi di piccoli pendenti e mangiatoie per finestre.

Mentre i semi di girasole sono piuttosto ricchi di grassi per una porzione da un grammo, sono fatti principalmente di grassi mono e polinsaturi, che sono una grande fonte di grassi antinfiammatori e salutari per il cuore di cui il nostro corpo ha bisogno. Inoltre, sono una buona fonte di fibre e proteine, aggiungendo un buon apporto nutritivo alle tue barrette di cereali preferite, alle insalate e ad altre ricette.

I nostri semi di girasole GIANTS sono realizzati con semi raccolti selezionati di alta qualità. Lavoriamo direttamente con gli agricoltori per garantire la stessa grande qualità e gusto in ogni confezione GIANTS. Dalla piantina alla confezione nulla è lasciato al caso per garantire ai nostri clienti solo il miglior prodotto tostato alla perfezione! .

I semi di girasole possono evocare ricordi di partite di baseball che crescono, ma in realtà sono un alimento molto più genuino degli hot dog e di altri alimenti che potrebbero anche ricordarti i pasti da baseball. L‘aggiunta di semi di girasole alla tua dieta potrebbe fare miracoli per la tua pelle, cuore, immunità e salute generale. Leggi di seguito per scoprire quattro buoni motivi per iniziare ad aggiungerli ai tuoi snack preferiti per un serio aumento di salute.

Inoltre, i semi di girasole sono ricchi di acidi grassi insaturi, in particolare di acido linoleico. Il tuo corpo usa l‘acido linoleico per creare un composto simile a un ormone che rilassa i vasi sanguigni, favorendo l‘abbassamento della pressione sanguigna. Questo acido grasso aiuta anche a ridurre il colesterolo (14, 15).

Ogni bambino si sviluppa sulla propria linea temporale. I suggerimenti sulla preparazione di seguito sono solo a scopo informativo e non sostituiscono i consigli professionali e individuali del medico pediatrico o del professionista sanitario, nutrizionista o dietista o esperto di alimentazione e alimentazione pediatrica. Non trascurare mai i consigli medici professionali o ritardare la ricerca a causa di qualcosa che hai letto o visto qui.

Un composto nei semi di girasole blocca un enzima che causa la costrizione dei vasi sanguigni. Di conseguenza, può aiutare i vasi sanguigni a rilassarsi, abbassando la pressione sanguigna. Il magnesio nei semi di girasole aiuta anche a ridurre i livelli di pressione sanguigna (6, 7).

Indipendentemente da ciò, come faresti quando introduci un nuovo cibo, inizia offrendo una piccola quantità da solo per le prime due porzioni e osserva attentamente eventuali segni di una reazione allergica. Se non si verificano reazioni avverse, aumentare gradualmente la quantità rispetto alle porzioni future.

I semi di girasole sono una fonte buona o eccellente di quasi una dozzina di vitamine e minerali essenziali, due dei quali sono zinco e selenio. Lo zinco è parte integrante del sistema immunitario, poiché aiuta sia a sviluppare che a mantenere il corretto funzionamento delle cellule immunitarie. Inoltre, lo zinco funziona come antiossidante per combattere i radicali liberi.

La ricerca indica che la carenza di acidi grassi essenziali influisce in modo significativo sulla funzione e sull‘aspetto della pelle. Con questo in mente, includere fonti di acidi grassi essenziali nella dieta può aiutare a prevenire le condizioni della pelle, come la dermatite, e ridurre gli effetti dell‘invecchiamento sulla pelle.

Sì. Proprio come le noci, tutti i semi e i burri di semi rappresentano un rischio di soffocamento per i bambini, quindi devono essere preparati in modo sicuro da consumare. Per ridurre al minimo il rischio, acquistare burro di semi di girasole liscio e mescolare con latte materno, latte artificiale, acqua o yogurt per diluirlo o macinare finemente i semi di girasole sgusciati con un mortaio e un pestello o in un macinino per spezie. Da lì, cospargere sopra yogurt, frutta o altri alimenti. Non servire mai semi di girasole interi a un bambino.

Un girasole super allegro, completamente doppio, la scelta migliore per gli arrangiamenti! Raggiunge i 6 piedi di altezza con soffici teste dorate che sono morbide e morbide. La durata in vaso extra lunga e il numero di polline inferiore lo rendono una scelta eccellente per il taglio di giardini e design floreale.

Poiché Semi di girasole è un fiore, funzionano bene con Briar Rose per distruggere completamente il loro attaccante e lasciare dietro di sé un girasole (che è anche un fiore), e anche con Power Flower poiché il numero di fiori rimarrà lo stesso anche se vengono distrutti . Tuttavia, fai attenzione ai trucchi degli zombi, perché nessun eroe zombi potrà mai ignorare la Briar Rose sul campo.

Da 12 a 24 mesi: continuare a servire burro di semi di girasole diluito con yogurt o salsa di mele o cospargere di semi finemente macinati su altri piatti e alimenti. Per servire sul pane tostato, assicurati che il burro sia spalmato sottilmente e che non rimangano grumi.

Sebbene ciò sia deludente per una carta super rara, la loro abilità le rende più utili. Quando viene distrutto, il seme di girasole creerà un girasole qui, che ti garantisce un ulteriore +1 al turno successivo, a meno che non si trovi di fronte a uno zombi Frenesia, che può distruggere anche il girasole creato prima dell‘inizio del turno successivo. Questo lascia il tuo avversario con un piccolo dilemma: distruggere Semi di girasole e darti un vantaggio di sole, o continuare a essere colpiti per 2 danni con il rischio che vengano potenziati.

Inoltre, in una revisione di 13 studi, le persone con la più alta assunzione di acido linoleico avevano un rischio inferiore del 15% di eventi di malattie cardiache, come infarto, e un rischio inferiore del 21% di morire per malattie cardiache, rispetto a quelle con il più basso assunzione (16).